Come Usare i Social Per Vendere di Più Senza Incasinarsi. I 3 Segreti degli Influencers. Dal Crash al CASH!!

Come Usare I 3 Segreti degli Influencers, per Vendere di più?

Ciao sono Gianpiero Chironna ed in questo articolo ti spiegherò come utilizzare i contenuti dei tuoi social per vendere di più senza incasinarti. All’interno dell’articolo sono condivisi i 3 segreti professionali degli influencers di successo. Dal “crash” al “CASH”.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Questo articolo vuole lasciare al lettore 3 segreti di cosa fare per iniziare a comunicare sui propri social in modo chiaro, distintivo e d’impatto, partendo da zero, per trasformare i propri contenuti in soldoni.

Chiaro no? La ciccia in poche parole;)

Cosa Imparerai Da Questo Articolo?

Dopo aver letto questo articolo potrai:

  • SEMPLIFICARE la tua strategia comunicativa migliorando i RISULTATI, 
  • Eliminare il senso di frustrazione derivante dal fare le cose più difficili di quanto non siano,
  • MIGLIORARE l’interazione con i tuoi clienti più importanti,
  • MONETIZZARE più velocemente le tue offerte.
  • Un piano d’azione SEMPLICE. Implementabile. Che produca RISULTATI.

2

Qual è il tuo ostacolo? Qual è la meta?

L’Ostacolo?

Il focus sarà rivolto a capire come utilizzare e su cosa focalizzare la creazione dei tuoi contenuti per comunicare meglio con il tuo target, con lo scopo finale di raggiungere i tuoi clienti, convertire e monetizzare più velocemente le tue offerte.

Questo articolo è rivolto a coloro i quali – imprenditori, liberi professionisti, manager, direttori ed executive – vogliono migliorare la propria capacità di creare migliori contenuti digitali per monetizzare più velocemente le proprie offerte ed i propri investimenti in marketing e campagne digital spendendo meno soldi e senza perdere tempo.

Cosa blocca di solito le persone dal pubblicare contenuti? Cosa blocca spesso alcune aziende dal pubblicare contenuti virali?

Be volendo riassumere è “La paralisi da analisi”. Spesso nei gruppi di lavoro si assiste alla sessione di brain storming che inizia tipo “Facciamo questo, piuttosto che questo, piuttosto che quest’altro”…

Questo momento spesso dal management si traduce come una perdita ingente di risorse e tempo più volta al discutere che cosa fare e come fare che piuttosto nello sperimentare nuovi approcci che potrebbero funzionare.

I risultati di un’attenta ed eccessiva e troppo de naturalizzata comunicazione è quella che nessuno se la fila.

Amo tantissimo lo slogan della Coop “Oltre le cose le persone”, che spesso ci dimentichiamo che dall’altra parte chi ci legge sono delle persone come noi. Con timori, paure, ansie e preoccupazioni simili alle nostre.

Quindi restiamo ancorati su alcune cose semplici da fare senza creare cose articolate che potrebbero non piacere a nessuno.

1

La Meta?

Cosa ti porti a casa oggi alla fine di questo articolo?

Ogni giorno siamo sempre più sommersi dai concetti di innovazione, digital, contents, piattaforme, market place, nuovi social, che molti di coloro i quali sono chiamati a prendere le decisioni finali sulle strategie comunicative per le aziende che rappresentano si sentono confusi.

Ultimamente un collega mi ha chiamato per aver un suggerimento e mi fa: “Gianpiero, ma quale social mi consigli di usare tra: Facebook, Instagram, Pinterest, Vk, TikTok, Linkedin?” 

La mia risposta è stata: “Dipende”.

Perché la verità è che dipende da tanti fattori tipo:

  • l’età media del vostro target,
  • la professione del vostro target,
  • come si informa il vostro target,
  • i modi con cui acquistano i vostri consumatori ideali,
  • le caratteristiche del prodotto che vendete,
  • le strategie delle altre attività concorrenti,
  • etc, etc.

Ogni ora della tua attività vale un mucchio di soldi ed ogni minuto che spendi in maniera inefficiente ti fa perdere soldi. Pensate quanto tempo viene dedicato alla creazione di contenuti per utenti che difficilmente saranno raggiunti.

Noto ancora in alcune città alcuni cartelloni vecchio stile che mettono in risalto gli sconti su

Pensate a come molte attività fanno ancora investimenti nel c

Pensate a quanto tempo di solito una piccola e media impresa spende in advertising solo per inseguire un obiettivo di conoscibilità del brand – il così detto – “facciamoci conoscere”  –  si crea un post sui social, si definisce il target per il messaggio, si mettono 200-300€ sopra (in base al bacino di utenza che vogliamo raggiungere) e bruciamo un po di soldini sui network.

E se qualcuno ci chiede che risultati stiamo ottenendo, noi subito possiamo mostrare il numero di visualizzazioni, di click, di pubblico raggiunto, etc, etc.

Contenuti snelli. Contenuti crash. Contenuti cash. 

CRASH IT

Oggi fare e sperimentare è divenuta un esigenza, più che uno stile di vita. Perché l’evoluzione tecnologica in alcuni campi ha accelerato il processo evolutivo. Quindi l’unico modo per capire se una cosa funzione o no è quella di sperimentarla.

Per CRASH IT intendiamo ricordare a i nostri amici che spesso, devi sentirti un pò come un ingegnere del collaudo veicoli. Devi spingere il tuo contenuto per capire se funziona.

Poi lavori sui feedback. Chiaro è che meno costa sperimentare più velocemente si migliora. Più si migliora, più si aumenta la velocità con cui un prodotto si avvicina alla soddisfazione del cliente finale. Qui il CASH.

Pertanto ricorda: “NO CRASH, NO CASH”.

“NO CRASH, NO CASH”

Come Posso Iniziare Ora?

Quindi vuoi perdere fatturato o vuoi portarti avanti o far prosperare il tuo business?

Ora affinché la tua attività continui a essere presente nella mente del tuo consumatore/cliente possiamo utilizzare i social in 3 modi.

I professionisti che ottengono i miglior risultati sui social condividono 3 segreti:

  1. Crea Piccoli Video.
  2. Ripeti i Tuoi Maggiori 5 Benefici.
  3. Chiedi di Agire.

Vediamo in dettaglio questi punti.

[1] Crea Piccoli Video.

Creano Piccoli Video Inferiori a 15 Secondi. Lo conosci il detto inglese “Short and Sweet” – “Breve e dolce”? Be tienilo in mente.

La gente che va sui social, non ha tempo di approfondire, vuole cambiare emozione, vuole essere inspirata, e alla ricerca di conferme e alla ricerca di significati di nuove idee. Quando qualcuno va sui social sostanzialmente cerca qualcosa non di utile ma che gli cambi il proprio stato emotivo.

Qual è una cosa che cambia più velocemente uno stato emotivo? Un’immagine o un video? Be tutti quanti lo sappiamo un video.

Quindi non perdere tempo. Fai piccoli video, con piccoli messaggi. Non fare le cose complesse. La complessità uccide l’esecuzione. Fai le cose facili, rendile semplici. Rendile fattibili. Iniziale subito.

Spesso quando mi chiedono suggerimenti sui contenuti del video, le persone mi dicono “Gianpiero ma io non so cosa fare, non so cosa raccontare nel video?”. Allora ragazzi può darsi che non dobbiate dire nulla, può darsi solo che dovete scegliere una canzone che a voi piace e poi 9 immagini e piccoli pezzi di video che vi rappresentano nella quotidianità. Basta.

Cosa mettere nel vostro video?

Le cose da inserire nel vostro video:

  • Quali sono i momenti magici della vostra vita professionale?
  • Quali sono i momenti magici della vostra vita accademica?
  • Quali sono i momenti magici della vostra vita personale?
  • Quali sono stati gli eventi di vita reale che vi hanno insegnato e segnato di più?
  • Qual è il vostro contributo alla società oggi?
  • Per cosa la gente vi conosce oggi?
  • Per cosa gli amici vi chiamano oggi?
  • Quali sono le cose che vi chiedono più spesso i vostri colleghi?
  • Quali sono le soluzioni della vostra vita professionale?
  • Cosa funziona di più nel tuo lavoro ?
  • Cosa funziona di più nella tua vita di tutti i giorni?
  • Quali sono i tuoi rituali quotidiani?
  • Quali sono i segreti che vorresti fossero ereditati a i nipoti dei tuoi nipoti?

Raccontate chi siete. Raccontate il vostro sogno. Raccontate del progetto che vorreste realizzare. Raccontate e raccontatevi.

Quale altra idea bizzarra ti è venuta in mente e non hai appuntato sul tuo taccuino? Be proprio quella è quella che probabilmente avrà più successo. Quella è probabilmente quella che vale la pena lavorarci su. Siate arditi, siate voi stessi, alla gente piace l’autenticità.

Fate venire fuori le vostre passioni.

E soprattutto non cercate di vincere un’oscar. Il video deve essere breve, veloce, con ritmo. Non dovete girare il Titanic. Capite che cosa intendo?

Adesso non perdete più tempo. Buttate giù un’idea, pensate a tre messaggi forti. Scriveteli. E poi pensate a tre modi in cui lo potreste raccontare. E poi munitevi di un applicazione per fare video sul telefono e montate il vostro video prima di andare a dormire. Vi divertirete. E poi quando lo pubblicate mettetemi per conoscenza. 😉

Divertitevi nel farlo.  Il mondo ha bisogno di entusiasmo per andare avanti non dimenticatelo mai.

3

[2] Ripeti i Tuoi Maggiori 5 Benefici.

Ripeti i Tuoi Maggiori 5 Benefici.  No caratteristiche, i BENEFICI. Quando metti in rilevanza i benefici ricordati sempre di usare i BULLET POINTS.

Cosa? Bullet  points? Benefici? E come faccio ad inserire in un video della mia azienda i benefici legati alla mia professione o alla mia persona?

Ottimo. Questo è il punto dove scaviamo nei cuori delle persone, dove ognuno di noi scopre un livello più profondo del proprio animo.

Be la cosa è semplice. Chiedi alle persone care della tua vita, le persone che ti stanno più vicino, fratelli, sorelle, amici, colleghi, partners e chiunque ritieni che ti conosce abbastanza – assicuratene di prendere uno per ognuna di queste categorie, in modo tale da tirar fuori una media di giudizi più o meno solidi – e chiedi loro:

  • “Avrei bisogno di capire qual delle MIE caratteristiche PERSONALI potrei insegnare e trasmettere di più ai miei figli, secondo te qual è la cosa POSITIVA che più MI contraddistingue e che più vale la pena trasmettere al futuro della mia famiglia?”

Se inizi a porre queste domande alle persone intorno a te che ti conoscono di più, inizierai a raccogliere un sacco di PAROLE CHIAVI, quelle parole sono le PAROLE che ti contraddistinguono di più, sono le parole che le rappresenti per gli altri. Sono le parole che rappresenti per i tuoi fans scatenati: le persone che ti amano.

Quindi inizia già dal raccogliere PAROLE CHIAVI, da coloro i quali ti hanno scelto nella loro vita. E costruisci su quelle. Il resto sarà facile.

Ora, fai una lista di 7/8 parole chiavi che ti rappresentano di più e che potrebbero comportare un beneficio per gli altri.

  • Quali sono queste parole?
  • Quali parole della tua vita rappresentano un beneficio per le persone intorno a te?
  • Quali parole possono rappresentare un BENEFICIO della tua professione?
  • Quale rituale genera il BENEFICIO più grande per le persone della tua vita?
  • In quale modo la tua esperienza nella tua professione può essere un BENEFICIO per gli altri?
  • In che modo quello che hai imparato negli ultimi anni della tua vita professionale può rappresentare un BENEFICIO per gli altri?

4

[3] Chiedi di Agire.

Ti è mai capitato di vedere un partita?

Be ci hai mai fatto caso che chi va a VEDERE la partita PAGA e chi GIOCA la PARTITA viene PAGATO?

Lo sai perché?

Perché “L’AZIONE PAGA”.

E bisogna avere coraggio di agire e di far accadere le cose.

Audentes Fortuna Iuvat

“La Fortuna Aiuta Gli Audaci” – Locuzione Latina

Chiedi di Agire. In questo modo la gente che oserà il cambiamento inizierà ad ottenere risultati diversi nella propria vita. Risultati nuovi, risultati differenti, sono comunque una forma nuova di feedback di ritorno che gioveranno a velocizzare l’ascesa lunga la curva di apprendimento TUA e del TUO lettore.

Le persone sono alla ricerca di soluzioni nella propria vita. E agire e produrre nuovi risultati è una forma di crescita personale.

Crescere è un bisogno di chiunque e chiunque è disposto a fare piccoli e più o meno grandi passi per seguire il proprio percorso di crescita personale.

Il tuo compito è offrire opportunità piccole ed opportunità grandi di crescita e lasciare alla gente la libertà di scegliere la propria velocità decisionale.

Quindi alla fine di ogni post alterna richieste di piccole azioni tipo clicca qui per maggiori info, seguici su…, vedi anche questo articolo, con grandi azioni chiama il …, manda una mail …, acquista ora…

Domande d’aiuto per la tua “Richiesta di Azione” – Call To Action:

  • Cosa puoi chiedere al tuo lettore di fare?
  • Cosa puoi chiedere di piccolo?
  • Cosa puoi chiedere di grande?
  • Che azione può essere d’aiuto al tuo cliente per ottenere più velocemente i risultati desiderati?
  • Che azione può compiere il tuo lettore prima di lasciare la scrivania?
  • Che azione può compiere prima che la distrazione della vita lo assorba nella routine?
  • Che azione può compiere per velocizzare il suo percorso di apprendimento?

Mettetevi Ai Fornelli. 

Ora, è il momento di agire. Volete ricevere un assegno per tutte le buone azioni della vostra vita?

Be allora iniziamo a compiere buone azioni SUBITO. Prima agite prima il destino PAGHERÀ’ i vostri sforzi.

ORA voglio che voi monetizziate il vostro sforzo, il vostro apprendimento “on the road” in modo tale che quello che fate possa produrre due vantaggi principali:

  • il primo è quello di farvi crescere come persona,
  • il secondo è quello di farvi guadagnare di più, portando più clienti nel vostro business, in modo da contribuire alla vita delle persone nella vostra vita.

Per fare questo dovete METTERVI AI FORNELLI.

Mia madre ci ha insegnato a cucinare da quando eravamo piccoli, mio fratello piccolo sa fare il sugo dall’età di 9 anni. Non penso che mio fratello resterà mai senza mangiare nella sua vita.

Be vorrei che voi vi mettiate ai FORNELLI della comunicazione della vostra azienda, in modo tale che abbiate un gran senso di autonomia nel far accadere le cose.

L’autosufficienza

è la cosa più soddisfacente al mondo

Self Reliance Is The Most Satisfying Thing In The World – J.D. Rockefeller

Ma Gianpiero queste sono cose che vorrei delegare come mai mi dici di farlo in prima persona?

Prima dovete imparare a pescare, poi potete delegare le attività che vi sottraggono più tempo.

Pensate, chi altro più di voi può rappresentare al meglio chi siete?

Pensateci. Ora andate ai fornelli e pubblicate, pubblicate, pubblicate.

E come direbbe Nicholas Negroponte: “Pubblicate O Perite”.

Pubblicate o Perite

Publish or Perish – Nicholas Negroponte  Co-founder of the MIT Media Lab

5

Riassumendo La Polpa

In questo articolo abbiamo visto 3 segreti per comunicare (partendo da zero) in modo facile e veloce sui propri social per avere un’impatto e per trasformare i propri contenuti in soldoni.

Le tre cose da fare più che potete:

  1. Crea Piccoli Video. Video inferiori ai  15 secondi, sui social funzionano meglio.
  2. Ripeti i Tuoi Maggiori 5 Benefici. Ricorda quali sono i BENEFICI per i tuo clienti.
  3. Chiedi di Agire. Chiedi di agire spesso, porta le persone nel campo dell’azione in modo tale da poter trasformare i propri sogni in realtà. Ricorda di proporre piccole azioni e grandi azioni.

Ora cosa? Ora è il momento più importante è il momento di agire. Questo è il momento in cui tu ti metti all’opera e fai accadere la magia.

Ora scrivi il tuo post, scrivi il tuo articolo, scarica la tua app per creare video, crea qualcosa di unico, che sia tutto e ricorda quello che diceva Sant Agostino “Dio fornisce il vento, ma l’uomo deve alzare le vele”.

FA BUON VIAGGIO. E SOLCA I MARI INNANZI A TE.

Dio fornisce il vento, ma l’uomo deve alzare le vele.

Sant’ Agostino

6

 

Ora, se invece hai bisogno di un supporto personale per lo sviluppo della tua strategia per l’acquisizione dei tuoi clienti è vuoi ricevere un PREVENTIVO per un PIANO DI CONSULENZA di un mese, o semplicemente vuoi prenderti un caffè o una tazza di tè con me per capire meglio chi sono e come posso creare valore nel tuo business, PRENDI il telefono e CHIAMA al 0039 327 59 68 245 e prendi un appuntamento, o inviami una mail a gianpierochironna@hotmail.it

A presto e che l’abbondanza sia con te e nella vita delle persone che ami 😉

P.s.: Se hai un amico che potrebbe beneficiare di questo articolo, INVIAGLIELO.

Se invece hai bisogno tu di maggiori informazioni per capire come aumentare le tue vendite allora …

INVIAMI una mail a gianpierochironna@hotmail.it 

o CHIAMAMI per un appuntamento al 0039 327 59 68 245.

Hei? Se ti fa piacere restiamo in contatto!

Mi trovi su:

La vita è breve, gioca alla grande;)

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...