Come Accelerare La Crescita Della Tua Azienda. 3 Approcci Per lo Sprint

  • Sei un impreditore o libero professionista e il tuo obiettivo è far crescere la tua azienda velocemente?
  • O far aumentar i  ricavi?
  • O semplicemente acquisire nuovi mercati non seriviti?
  • o forse migliorare i margini?

Be indipendentemente da quelle che sia il tuo obiettivo preciso, se sei qui è perchè vuoi portare il tuo business ad un livello superiore, qualsiasi esso sia.

Per fare questo devi chiarire quale sarà la tu utltima direzione. Assumiamo tu voglia fare un viaggio, hai due scelte:

  1. la prima è dirigerti verso una direzione qualsiasi non avendo ancora in mente chiaramente il posto dove vuoi andare.
  2. la seconda è optare per un approccio di “massima chiarezza”. Cioè sai già dove vuoi andare e sei alla ricera di un modo specifico per farlo.

Be questo articolo è per coloro i quali hanno e vogliono “massima chiarezza” tra dove si trovano e dove vogliono arrivare e vogliono mettercela tutta per raggiungere i propri obiettivi.

Se non hai anocra deciso se per te è il momento giusto per fare crescere la tua azienda, oppure no, allora segui la regola dei pollici di Warren Buffett:

se non è un Yupy Yeah, allora è un no!”.

Se comunque vuoi approfondire le tecniche e le ragioni del perchè e del come si può scalare un azienda allora sei nel posto giusto ;).

Cosa Apprenderai In Questo Articolo? 

In questo articolo potrai scopire:

  • Quali sono gli ostacoli alla tua crescita o alla crescita della tua azienda,
  • Come utilizzare gli ostacoli a proprio vantaggio,
  • Come allineare il team intorno ai risultati più strategici per crescere più velocemente,
  • Come definire un piano d’azione giornaliero che ti porti giorno per giorno verso i risultati che vuoi.

sprinfaster

Gli Ostacoli Sono La Soluzione Al Problema

Spesso sento parlare di sviluppo d’azienda, di scalare la tecnologia delle varie imprese, raramente sento parlare di scalare le informazioni nelle persone che vivono in azienda.

Scalare la cultura che è all’interno di un azienda significa iniettare un livello di consapevolezza in più all’interno del team che forma l’azienda.

Qualcuno può dire Gianpiero, parli di “Team”?

Si perchè tutte le persone che fanno parte di un ‘azienda sono o dovrebbero essere tutte persone che fanno parte dello stesso team, tutti con ruoli più o meno diversi, ma che condividono lo stesso obiettivo.

Quindi quando parliamo di scalare un ‘azienda dobbiamo veramente parlare di come aiutare le persone che vivono all’interno di un’azienda a  pensare in scala e a prendere decisioni di valore che potrebbero motliplicare i risultati che un aziena vuole raggiungre.

1 – Individua Gli Ostacoli

Uno dei più bei libri che abbia mai letto è Scrum – The Art of Doing Twice the Work in Half the Time – l’autore Jeff Sutherland condivide nel libro diverse esperienze di vita, dove mostra il potere di 3 domande fatte con costanza tutti i giorni al proprio team di lavoro.

Le 3 domande sono:

  1. Cosa avete fatto ieri per aiutare il resto del team per ottenere i risultati?
  2. Cosa farete oggi per aiutare il vostro team?
  3. Che ostacoli sono sulla strada davanti a voi?

Jeff racconta che in diversi dei progetti sviluppati con la CIA, l’ FBI, il MIT, l’esercito, etc, l’utilizzo di queste tre domande, fatte con costanza tutti i giorni, con un meeting di 15 minuti massimo, ha contribuito a dimezzare i tempi di sviluppo di tutti i progetti.

  • Ora cosa puoi fare tu per ottenere risultati più alti?
  • Cosa puoi fare oggi per aiutare il resto del tuo team a fare lo stesso?
  • Quali sono i processi che rallentano l’esecuzione dei piani?
  • Quali soni le persone che rallentano l’esecuzione dei piani?
  • Quali sono le risorse che rallentano la capacità dei team di produrre i risultati più velocemente?

2 – Rimuovi Gli Ostacoli

In una delle mie esperienze lavorative il mio compito era definire i dettagli degli accordi con i grandi clienti. I grandi clienti erano coloro i quali in sei mesi era in grado di contribuire al fatturato aziendale per un valore superiore ai 200.000 €.

Uno degli ostacoli che mi resi conto che riduceva la capacità mia e del mio team di dedicarci a pieno allo sviluppo di queste partnership fu il livello di interruzioni dovute da chiamate di clienti alla ricerca di informazioni generiche.

Il 53 % del tempo del mio team era occupato a rispondere ad informazioni irrilevanti, che sottraevano tempo a ciò che per l’azienda era più strategico.

Decisi così di campionare per una settimana tutte le chiamate che arrivavano al nostro ufficio. Il tutto era alimentato in maniera semplice, avevo creato un file excel e ogni mebro del team alla fine di ogni chiamata si segnava:

  • chi l’avesse chiamato,
  • la domanda richiesta,
  • il tempo dedicato.

Alla fine del mese, aggregammo tutti i dati.

I risultati?

Più dell’ 81% delle domande potevano essere delegate ed inoltrate automaticamente ad una collaboratrice con un livello inferiore di expertice.

E così facemmo.

Nel giro di 1 anno, il numero di collaborazioni con “grandi clienti” è cresciuto più di 8 volte rispetto a quelle dell’anno precedente.

  • Cosa puoi fare oggi per eliminare gli ostacoli quotidiani?
  • Cosa puoi fare per delegare le piccole mansioni che non contribuiscono ai risultati ad alto valore aggiunto?
  • Cosa puoi fare per ridurre il livello di distrazioni all’interno della tua area di lavoro?

3 – Crea Incentivi Sui Risultati di Gruppo

Come direbbe Reid Hoffman co-fondatore di Linkedin: “non importa quanto sia brillante la tua mente o la tua strategia, se stai giocando un gioco da solo,  perderai sempre contro un team”.

Spesso si assume che per ottenere grandi risultati ci vuole un grande team.

In realtà si è più volte dimostrato quanto l’importanza non sia solo nel mantenere il numero dei membri del team abbastanza limitato – in un intorno tra 3 e 7 – bensì di creare un forte spirito di gruppo.

Gran parte delle aziende che tendono ad ottenere risultati migliori, non solo premiano l’impegno del singolo individuo, bensì premiano e pongono l’accento sugli incentivi di tutto il gruppo sui risultati raggiunti.

Questo tipo di approccio premia lo sforzo collettivo, incentiva la collaborazione, alimenta lo scambio di informazioni, stimola il processo di condivisione delle informazioni chiavi.

Al fine di poter creare degli incentivi di gruppo è necessario definire la “Stella Polare” cioè un obiettivo che sia chiaro e palese per tutti.

Uno degli errori che di solito alcune aziende fanno quando definiscono gli obiettivi aziendali è quello che ne danno tanti a volte troppi oppure in altri casi l’obiettivo non è del tutto chiaro.

Il vantaggio di creare “Una Stella Polare” è quello che deve rispettare determinati requisiti come:

  1. deve essere 1 ed una sola,
  2. deve essere chiara per tutti i membri del team,
  3. deve contenere un numero. (Ricordati se non ha un numero non è misurabile)
  4. deve guidarvi nelle prossime 4 settimane,
  5. misura giornalmente.

Perchè deve guidarvi nelle prossime quattro settimane e non per i prossimi 3 anni?

Pensate un po sè doveste realizzare un prodotto da portare sul mercato 3 anni da oggi, ed una volta presentato vi accorgete che il mercato è cambiato. A quel punto vi accorgerete che non solo avete perso 3 anni della vostra vita, ma probabilmente tutto il progetto è stato un intero spreco di risorse aziendali.

Per questo è utile misurare giornalmente gli sforzi.

Quindi in alcuni casi avere delle aspettative sul breve termine è utile per mantenere la pelle sul terreno e per muoverti in maniera più agile.

Ora tocca a te prendere nuove decisioni.

  • Che tipo di incentivi potresti creare per aumentare la capacità produttiva del tuo team?
  • Che tipo di incentivi puoi fissare per proporzionare lo sforzo al raggiungimento?
  • Quale potrebbe essere la Stella Polare per guidare te ed il tuo team verso risultati più grandi?

Ricorda quello che dice Charlie Munger: “Mostrami gli incentivi e ti mostrerò gli obiettivi”.

Risorse Take Away

Bene l’obiettivo di questo articolo era quello di trovare alcune soluzioni per accelerare la crescita della tua azienda.

Facendo diverse ricerche abbiamo notato che tre sono gli approcci ricorrenti per far crscere più velocemente le aziende e sono:

1 – Individua Gli Ostacoli

Quali sono gli ostacoli che limitano la crescita della tua azienda e del tuo team?

Quali sono gli ostacoli fisici e quelli psicologici?

2 – Rimuovi Gli Ostacoli

In che modo puoi aggirare gli ostacoli?

In che modo puoi rimuovere gli ostacoli attraverso procedure o deleghe?

In che modo puoi utilzzare il problema a tuo vantaggio?

3 – Crea Incentivi Sui Risultati di Gruppo

Quali sono i benefici positivi per il tuo team per il raggiungimento di obiettivi più alti?

Quali sono i benefici per creare maggiore trasparenza, condivisione e interazione con il resto del team?

 

Ecco bravo, ti sono venute tante idee nella tua mente.

Ottimo lavoro.

Datti una pacca sulle spalle sei arrivato sin qui.

Ora devi fare la differenza.

Fai una cosa. Falla ora.

Prendi una decisione ora, fallo adesso.

Metti in moto il cambiamento oggi.

Fallo ora.

Il cambiamento parte da te;).

Alla prossima.

 

Grazie ancora per aver condiviso il tuo tempo con me.

Spero di ricevere news da te, quindi sentiti libero o libera di contattarmi a gianpierochironna@hotmail.it e raccontami come questi suggerimenti hanno contribuito al raggiungimento dei tuoi obiettivi. 😉

Un caro saluto

Gianpiero

 

Quanto è probabile che consiglieresti questo articolo in una scala da 0 a 10?

 [dove 0 è “improbabile” e 10 è “molto probabile”] – Se ti è piaciuto condividilo;) – Grazie.

Questo articolo ti è stato utile?

Hai altre domande? Come posso aiutarti?

Ti prego di contattami. Sarei felice di rispondere alle tue domande.

gianpierochironna@hotmail.it

Letture Consigliate / Fonti:

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...