Kick Off di Una Start Up. I 7 Punti d’Inizio Per Partire Alla Grande

Ogni fondatore di una start up ha un sogno che vuole realizzare.

La grande sfida per queste persone è che le probabilità, in questo gioco, sono contro di loro.

La media di default calcolata tra l’incrocio di diversi studi dicono che la probabilità di default può oscillare tra il 40% ed il 60% nei primi tre anni e molto dipende dal settore di appartenenza.

Spesso una start up per produrre risultati significativamente soddisfacenti per attirare capitali ha bisogno di una decina di anni.

Perchè? Due sono gli aspetti che possono interessare gli investitori: il profitto economico e il livello di crescita sostenuto.

E coloro i quali citano Facebook, Apple, Amazon, Tesla, etc,… questi li consideriamo degli outliers – casi eccezionali.

Sappiamo che è difficile costruire un’azienda da zero, provare l’ebrezza di farla decollare, superare molteplici rischi e avversità, per poi vivere la frustrazione di non riuscire ad andare oltre quello che sono dei discreti risultati.

Be questo articolo è fatto per coloro i quali vogliono provare a creare una start up che sia pronta ad essere scalata da subito, dal punto zero. Perchè sono le decisioni importanti prese durante il primo anno che spesso determinano la capacità di un’azienda di crescere in maniera sana negli anni successivi.

Cosa Apprendo In Questo Articolo?

In questo articolo potrai apprendere:

  • quali sono i 7 punti d’inizio che uno start upper deve considerare per partire alla grande,
  • quali sono le decisioni chiave che avranno il più grande impatto sulla crescita aziendale a partire dal giorno 1,
  • quali sono le leve per accelerare la crescita durante l’anno 1, 
  • quali sono le decisioni che fanno la differenza lungo il viaggio.

Ora prima di iniziare a guardare la ricetta è importante capire…

palla

Chi Ha il Pezzo Più Grande della Torta?

Prima di buttarti nella tua esperienza imprenditoriale, che tu sia alle prime armi o un imprenditore consumato, ti consiglio di leggere il libro  di Chris Bradley – Martin Hirt – Sven Smit – McKinsey & Company – Strategy Beyond The Hockey Stick, un libro ben fatto che mi è piaciuto molto per i contenuti e per il taglio pratico di approcciarsi alla pianificazione strategica aziendale.

Gli autori nei primi capitoli spiattellano che “Le società nel quintile più alto catturano circa il 90% dei profitti economici creati, in media 1.4 miliardi $ all’anno”.

E’ spiegano cosa fanno le aziende per restare in questa parte della classifica.

Perchè è importante ricordare questo dato?

Perchè ci ricorda che indipedentemente da quali sono i tuoi motivi di creare un’impresa, devi ricordare che per restare sul mercato e per fare la differenza devi puntare velocemente a due aspetti: creare profitti economici e puntare alla crescita.

L’uno senza l’altro non vai da nessuna parte.

Ma adesso veniamo a noi e capiamo…

Quali sono i I 7 Punti d’Inizio Per Partire Alla Grande?

I 7 punti d’inizio per partire alla grande sono:

1 – Definisci Un Offerta Scalabile

Quando parliamo di offerta scalabile devi avere una forte consapevolezza che il prodotto o il servizio che dovrai creare dovrà essere facilmente scalabile.

Che significa?

Facciamo finta che il vostro prodotto sia un prodotto alimentare biologico che volete inserire in tutto il mercato nazionale ed internazionale.

  • Con il vostro sistema produttivo di oggi sareste in grado di moltiplicare x 10 il numero di pezzi prodotti? E x 100?

Se la vostra risposta è “si” allora avete un offerta scalabile se la vostra risposta è “no” allora la vostra offerta non è scalabile e dovreste rivedere la strategia prima di eseguirla.

Un esempio lampante sono le case di sviluppo software, queste una volta che sostengono il costo di sviluppo del primo software che incontra il market-fit dei clienti target allora possono replicare all’infinito la produzione.  Chiaramente con dei margini crescenti in base al numero di clienti che acquistano il software.

2 – Perfeziona Una Strategia Go To Market

Quanto velocemente puoi andare sul mercato?

Quanto efficacemente puoi andare sul mercato?

Quanto velocemente puoi apportare modifiche una volta che sei sul mercato?

Rilassati, una volta che sei sul mercato, sei solo difronte al resto del mondo. Una volta che sei li, l’unica cosa che conta è quanto veloce ti muovi.

Una volta che sei sul mercato con la tua offerta succedereanno diverse cose, come:

  • i tuoi competitors inizieranno a tenerti d’occhio,
  • le aspettative sulla tua azienda aumenteranno,
  • inizierai a bruciare più velocemente capitali.

In che modo puoi ottimizzare e ridurre il costo del go-to-market?

Prima di andare sul mercato con un prodotto o un’offerta devi definire se il mercato è pronto per accoglierti.

Ad una intervista fatta a Bill Gross uno degli investitori più importati degli ultimi 100 anni, hanno chiesto qual è il segreto per lanciare una società di successo, e lui ha risposto senza indugio con una sola parola: “Timing”

“Il tempismo”.

Il tempismo negli affari e nel business è tutto.

Quindi prima di inziare a produrre dedica una parte della tua programmazione a sviluppare la strategia go-to-market.

Qui qualche domanda per stimolare il pensiero critico:

  • in che modo posso velocizzare la mia strategia go-to-market (gtm)?
  • in che modo posso tagliare i costi della mia strategia gtm mantenendo l’efficacia?
  • in che modo posso utilizzare il gtm per testare il mercato e la forza della mia offerta?

3 – Scegli Un Business Model Scalabile

Un aspetto importante che aiuta alcune società a scalare più velocemente è il business model che all’inizio si sceglie.

Quando parliamo di business model parliamo di come una azienda crea-distribuisce e vende il proprio prodotto.

Un esempio. Se avete una gelateria, la vostra capacità di scalare il vostro business model sarà fortemente influenzata dalla distribuzione dei vostri punti vendita fisici o dei rivenditori autorizzati dei vostri prodotti.

Ad ogni modo dovrete tener conto che gran parte dei costi per scalare il business saranno basati sulla vostra capacità di creare una distribuzione forte nelle zone commerciali più appetibili.

Se il vostro prodotto/servizio core è quello di stipulare le assicurazioni online, la scalabilità del vostro business è determinata dalla capacità di acquisire clienti online.

Tra la gelateria ed il servizio di assicurazione online, il secondo business model ha sicuramente una maggiore potenziale in termini di scalabilità.

  • Qual è il business model che ti permetterebbe di scalare più velocemente la tua azienda?
  • Qual è il business model che ti permetterebbe di aumentare più velocemente i clienti raggiunti?

4 – Scegli Una Struttura Finanziaria Scalabile

Che significa scegli una struttura finanziaria scalabile.

Se il tuo sogno è quello di crescere velocemente, devi partire dal presupposto che durante il viaggio dovrai acquisire più velocemente capitali (di terzi o a debito).

Senti i tuoi consulenti di fiducia e fatti consigliare su quale siano le forme giuridiche migliori per scalare più velocemente il tuo business.

  • Quale struttura finanziaria garantisce una maggiore forta economica al mio business tanto da poter sostenere livelli di crescita più veloci?

5 – Progetta Un Sistema di Produzione Scalabile

Torniamo all’esempio dei gelati e all’esempio delle assicurazioni online.

I sistemi di produzione del gelato prevedono un certo costo per ogni unità sostenuta. Cosi vale per le assicurazioni.

Tuttavia per le assicurazioni una volta definito il modello di rischio ed il contratto base, allora è possibile replicare lo stesso contratto su una miriade di persone senza sostenere costi eccessivi di produzione. Questo non vale per la produzione del gelato.

Per tanto assicurati che l’aumento della produzione dei tuoi servizi o prodotti sia facilmente scalabile e non richieda un eccessivo assorbimento di capitali della tua azienda.

  • Come posso mantenere basso i livello di produzione dei miei prodotti o servizi?
  • Come posso dimezzare i costi di produzione?

6 – Forgia Un Sistema Vendite Solido

Ogni prodotto è valido fino a quando arriva sul mercato.

Il modo migliore per capire se un prodotto o un servizio a senso o no è testarlo sul mercato.

La domanda chiave è:

  • Questo prodotto si vende o non si vende?

Per rispondere a questa domanda e per garantire che la vostra azienda cresca velocemente non dovete commettere l’errore di focalizzarvi solo sulla produzione del miglior prodotto al mondo. Dovete focalizzarvi sul creare il miglior sistema di vendite in assoluto.

Amazon è forte non per la qualità dei prodotti, ma per il sistema vendite che ha creato.

  • Come stai progettando il tuo sistema vendite?
  • Come puoi irrobustire i tuoi investimenti nel sistema vendite della tua azienda?

7 – Scegli il Giusto Mercato

Secondo diversi studi scegliere il mercato giusto ha un impatto sulla crescita che va dal 25% al 30%.

Quindi una delle prime decisioni più importanti da prendere è:

“In quale mercato ti vuoi posizionare?”

Perchè puoi avere un idea brillante ma in un mercato sbagliato, non vai da nessuna parte.

Come ha detto Warren Buffet:

“se ti trovi in una baca che perde acqua, è più probabile è proficua l’energia che metti per cambiare barca, piuttosto di quella che metti per tappare le falle”.

Ricordati non puoi cambiare un mercato.

Ma puoi inventarne uno;)

  • Quale mercato o settore potrebbe contribuire a farti crescere più velocemente?
  • Quali settori crescono più velocemente in questo periodo storico?
  • Quali mercati crescono più velocemente in questo momento storico?

 

Risorse Take Away

In questo articolo abbiamo condivisio quali sono “I 7 Punti d’Inizio Per Partire Alla Grande”.

Riassumiamo, allora un imprenditore o uno start upper devono considerare i seguenti punti per far crescere più velocemente il proprio business:

1 – Definisci Un Offerta Scalabile

2 – Perfeziona Una Strategia Go To Market

3 – Scegli Un Business Model Scalabile

4 – Scegli Una Struttura Finanziaria Scalabile

5 – Progetta Un Sistema di Produzione Scalabile

6 – Forgia Un Sistema Vendite Solido

7 – Scegli il Giusto Mercato

Hai bisogno di rivedere qualche concetto?

Risali nei punti e segui bene gli esempi.

Ricordati, non inizi una partita solo con la forza del pensiero.

Il pensiero di certo guida. Ma una strategia senza azione è pura vanità.

Quindi agisci.

Agisci ora.

Agisci uscando la mente.

Buona partita;)

 

Grazie ancora per aver condiviso il tuo tempo con me.

Spero di ricevere news da te, quindi sentiti libero o libera di contattarmi a gianpierochironna@hotmail.it e raccontami come questi suggerimenti hanno contribuito al raggiungimento dei tuoi obiettivi. 😉

Un caro saluto

Gianpiero

 

 

Quanto è probabile che consiglieresti questo articolo in una scala da 0 a 10?

 [dove 0 è “improbabile” e 10 è “molto probabile”] – Se ti è piaciuto condividilo;) – Grazie.

Questo articolo ti è stato utile?

Hai altre domande? Come posso aiutarti?

Ti prego di contattami. Sarei felice di rispondere alle tue domande.

gianpierochironna@hotmail.it

Letture Consigliate / Fonti:

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...